Integratori Nootropi – POTENZIA LA TUA MENTE

Alternative alla Caffeina: Come usare i nootropi per eliminare la caffeina

alternative alla caffeina

La caffeina è uno dei più antichi stimolanti cognitivi noti all’uomo. Per centinaia di anni persone provenienti da molte culture in tutto il mondo hanno usato la caffeina per migliorare il loro umore e l’efficacia. I detrattori di caffeina amano arpeggiare alcuni effetti collaterali, ma trascurano molti dei vantaggi. Numerosi studi hanno dimostrato che la caffeina è uno strumento efficace per aumentare la concentrazione, aumentare il flusso di sangue e la circolazione e migliorare persino il metabolismo.

Sfortunatamente, la caffeina può creare dipendenza e troppo di un qualcosa di buono può trasformarsi in una cosa negativa.

Esiste un processo in tre fasi che consente di evitare la caffeina. Una delle fasi di questo percorso riguarda trovare alternative alla caffeina utilizzando una serie di nootropi e di smart drugs (farmaci intelligenti) che ne replicano o alleviano gli effetti se utilizzati in modo corretto.

Mal di testa e cervello annebbiato. Questi sono i sintomi dell’astinenza da caffeina quando si cerca di abbandonarne l’assunzione.

ALTERNATIVE ALLA CAFFEINA

Lo stress si presenta in molte forme ed il tipo di stress che riguarda l’assenza di caffeina è differente dallo stress che potete sperimentare magari per questioni di lavoro.

Alcuni dei migliori integratori per la gestione di questo tipo di stress sono le erbe adattogene, che sono state utilizzate per uno scopo simile per migliaia di anni.

Rhodiola Rosea – uno dei nootropici più utilizzati per sostituire la caffeina è la rhodiola rosea. Questa erba adattogena è considerata una delle più popolari per ridurre gli stati di fatica e stress. Una meta-analisi ha dimostrato che la rhodiola è uno strumento efficace per aumentare la prestazione mentale in periodi di stress.

Panax Ginseng – questa è l’erba adattogena più famosa, utilizzata in numerose bevande energetiche. Può aiutare a superare la fase critica post-caffeina anche se non viene utilizzato con lo stesso scopo della rhodiola.

L-tirosina – E’ un aminoacido utile nei casi di stress fisico. Uno studio su personale militare ha evidenziato come L-Tirosina ha aiutoato a sopportare stress e freddo mantenendo immutate le prestazioni cognitive. La L-Tirosina agisce con sistemi simili alla caffeina (dopaminergica), il che significa che può anche replicarne alcuni benefici sull’umore e concentrazione.

AUMENTARE LA CONCENTRAZIONE E L’ATTENZIONE

Supponendo che la maggior parte delle persone non consumI il caffè solo per il gusto, le persone traggono diversi benefici dalla caffeina.
I principali tra questi sono i vantaggi di concentrazione e di attenzione che aiutano la gente a mantenere un livello di produttività più elevato sul posto di lavoro o nello studio.

Alcune di queste alternative sono molto più potenti della caffeina quindi occorre utilizzarle con cautela.

LA VITA DOPO LA CAFFEINA

Abbandonare la caffeina non è così difficile come si pensa soprattutto con i nootropi che abbiamo indicato sopra.
Utilizzandoli aiuterete il vostro organismo ad adattarsi allo stress creato dalla mancanza di caffeina, migliorando la vostra attenzione e concentrazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *